sabato , 13 Agosto 2022

Il triste primato e le bugie della nostra amministrazione comunale..

10906282_996243230389054_1254155938769965797_n

Sul Tirreno di oggi 16/01/2015 è stata pubblicata la tabella dei Comuni che tassano di più i cittadini, attraverso i dati diffusi da Banca d’Italia sui movimenti di cassa del 2014.

L’affermazione del sindaco Franchi e della sua amministrazione di aver tenuto basse le tasse rispetto ai comuni limitrofi non è vera!
Infatti nella classifica dei comuni della Toscana che stangano di più i suoi cittadini Rosignano è addirittura al 4° posto insieme a Pisa!
Anche se è vero che la gran parte del gettito fiscale è arrivato dalle tasse sugli immobili (ICI e IMU), resta il fatto che complessivamente nelle casse dell’amministrazione comunale, che oggi piange miseria, è arrivato un gettito di oltre 16 milioni di euro!!
Se non ci credete ve lo ripetiamo, ben 16 milioni di euro!

Dove sono finiti tutti questi soldi?

Il Comune di Rosignano svetta ingloriosamente nella classifica dei comuni che spremono di più i cittadini, un pessimo modello da seguire altro che storie!

Crediamo che il sindaco Franchi sia responsabile di un’amministrazione economica fallimentare che oggi si manifesta in tutta la sua enorme gravità, testimoniata persino dalla pubblica ammissione che le casse comunali sono completamente vuote.
Non ci sono appelli, non ci sono esami di riparazione, il tempo è scaduto, noi cittadini del Movimento 5 Stelle Rosignano non ci stiamo ad essere ancora presi in giro.
Chi può ancora credere che sia tutta colpa del patto di stabilità?
Noi no, e speriamo nemmeno tutti gli altri cittadini.
Vogliamo sapere dove sono finiti 16 milioni di euro prelevati dalle nostre tasche. Fuori la verità!

Gli Attivisti e Consiglieri del Movimento 5 Stelle Rosignano Mario Settino, Elisa Becherini, Francesco Serretti.

#TuttaColpaDelPattoDiStabilità #GameOver #FuoriLaVerità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi