martedì , 9 Agosto 2022

No Slot, solo grazie al M5S Rosignano svolta positiva ma…

vittoria no slot

Ci sono voluti ben 15 mesi, interrogazioni, proteste per commissioni promesse e mai fatte e articoli di giornale ma finalmente la nostra “Mozione per contrastare la diffusione di slot machine presso locali e bar pubblici” approvata all’unanimità è stata almeno in parte messa in atto.
Gli esercenti infatti che decideranno di togliere le Slot dal proprio locale potranno usufruire di uno sgravio fiscale sulla Tari del 50% sia sulla parte fissa che su quella variabile per cinque anni.
Un risultato notevole che va nella direzione da noi sempre seguita con fermezza fin dalla presentazione della mozione, il 30 settembre 2014, e che finalmente smuove l’immobilismo dell’amministrazione su questo tema. Il sindaco Franchi si dichiara soddisfatto, noi lo siamo certamente ma non del tutto.
Infatti è solo grazie ad un nostro emendamento che la riduzione è del 50% effettiva perché la proposta dell’amministrazione era di un importo molto inferiore, solo un taglio del 50% sulla quota fissa, e niente sulla variabile.
Ma il senso della nostra mozione non è stato rispettato nella sua completezza, poiché a beneficiare dello sgravio fiscale non saranno purtroppo anche gli esercenti che si sono impegnati a non installare slot machine, come al contrario chiedeva invece la nostra mozione!!!
Abbiamo presentato un secondo emendamento per far rispettare tale impegno votato in consiglio comunale da tutti e “scomparso” guarda caso nella delibera, ma purtroppo non è stato approvato “a causa del parere tecnico negativo”.
Quindi gli esercenti che con grande senso civico non hanno mai installato Slot nei propri locali saranno penalizzati.
E’ il caso per esempio di Giacomo Buono, titolare del Bar Pasticceria “da Giacomo” in via Aurelia a Rosignano Solvay che da due anni ha deciso di non installare Slot nel suo locale, con la felicità dei suoi clienti e dei molti turisti che soprattutto d’estate entrano nel suo bar.  <<Sono moltissimi che dopo aver letto il mio volantino “NO SLOT”  affisso all’ingresso del bar mi fanno i complimenti per l’iniziativa>> afferma Giacomo.
Proprio per premiare persone con tale sensibilità avevamo previsto entrambi i casi, e la decisione contraria non ci vede affatto soddisfatti. Ringraziamo di cuore comunque Giacomo e tutti gli esercenti che si sono mossi in modo autonomo per contrastare il fenomeno crescente delle Slot e della Ludopatia, a loro va in primo luogo il nostro supporto malgrado la decisione discutibile dell’amministrazione comunale di non considerare la spontanea sensibilità di questi cittadini.
Al Sindaco e all’amministrazione comunale ricordiamo che gli impegni presi con l’approvazione della nostra mozione non si sono esauriti con l’approvazione di questa delibera, resta infatti ancora da promuovere una campagna di sensibilizzazione tra gli esercenti e verso la cittadinanza intera e creare un’apposita pagina sul sito web del Comune per indicare gli esercizi commerciali che avrebbero aderito al virtuoso progetto.
Senza la promozione della campagna informativa prevista dalla nostra mozione è evidente che ogni sforzo sarà vanificato, per questo continueremo a sorvegliare e sollecitare affinché non passino speriamo altri 15 mesi per veder completato l’intero impegno preso in Consiglio Comunale, per rispetto, vogliamo ancora una volta ricordarlo, in primo luogo dei cittadini. 
Il Sindaco Alessandro Franchi ha dichiarato sulla stampa che la Ludopatia ha assunto dimensioni preoccupanti in Italia, ci lasci dire Sindaco anche a Rosignano, per cui adesso la invitiamo a mettere in atto la campagna di sensibilizzazione al più presto senza altre perdite di tempo. Noi siamo qui a sollecitarla puntualmente, come sempre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi