mercoledì , 2 Dicembre 2020

RISPOSTA INTERPELLANZA TECNOLOGIA 5G A ROSIGNANO

 
Viste le crescenti preoccupazioni inerenti lo sviluppo e l’applicazione della tecnologia 5G di molti cittadini, che chiedono molto spesso maggiori informazioni e attenzione alle loro perplessità, avevamo chiesto le intenzioni dell’amministrazione comunale e se ad oggi siano state installate antenne 5G sul territorio comunale e, in caso positivo, che fosse fornito il dettaglio dei posizionamenti e dei proprietari di dette antenne.
 
Nella risposta ricevuta, viene evidenziata in sintesi l’importanza del 5G per il miglioramento tecnologico ed infrastrutturale con servizi più innovativi e rapidi per i cittadini e la possibilità di una maggiore copertura con vantaggi anche per le aziende, ma anche che la copertura con questa tecnologia non è materia delle pubbliche amministrazioni e che il D.L n, 76 del 16/07/2020 ha posto un freno alle ordinanze firmate dai sindaci allo scopo di bloccare le antenne di questa rete nel proprio territorio. Tuttavia, i comuni possono adottare un regolamento per minimizzarne l’impatto sui cittadini, come viene riportato anche nella risposta.
 
Le antenne 5G attualmente installate e attive sono 2:
in via Pozzuolo in Loc. Mazzanta a Vada (ILIAD ITALIA SPA) e in via della Cava 88 a Rosignano Solvay (ILIAD ITALIA SPA) mentre altre due richieste di riconfigurazione di antenne verso questa tecnologia sono in attesa di parere dell’ARPAT.
 
La risposta si conclude con la rassicurazione che l’amministrazione comunale farà quanto nelle sue competenze per concorrere a vigilare il rispetto e l’attuazione delle norme a tutela della salute e dell’ambiente, in un’ottica di conciliazione di sviluppo tecnologico e salvaguardia del benessere. Ci auspichiamo che così sia, e in merito a questo sarebbe auspicabile anche che il regolamento citato nella risposta fosse realizzato e messo in atto al più presto. Grazie alla nostra interpellanza, adesso i cittadini sanno esattamente la situazione, l’ubicazione delle antenne e gli eventuali sviluppi. La trasparenza e l’informazione sono un diritto primario.
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi