martedì , 9 Agosto 2022

Non è accettabile il rinvio del Consiglio Comunale aperto ai cittadini sulla Sanità

I consiglieri comunali Portavoce del M5S Rosignano Elisa Becherini, Mario Settino, Francesco Serretti replicano e commentano le vicende che hanno portato al posticipo del consiglio comunale aperto sulla sanità “La nuova organizzazione del Servizio Sanitario e della Società della Salute alla luce della legge n. 28 del 16/03/2015; Progetto di rete tra l’Ospedale di Cecina e Piombino: conseguenze e ricadute dei servizi sulla cittadinanza”.

<<Dobbiamo prendere atto che la sanità pubblica è sotto attacco – segnalano i consiglieri Cinque Stelle – siamo estremamente preoccupati dal constatare dell’esistenza di un chiaro disegno politico orientato a depotenziare, ad ogni livello istituzionale, il nostro servizio sanitario>>.

<<Riteniamo opportuno segnalare alla cittadinanza che il Movimento 5 Stelle Rosignano si oppone alla Legge Regionale 28/2015 ed al progetto “Ospedali in rete” – chiariscono Becherini, Settino e Serretti – e lo abbiamo dimostrato abbracciando in toto il Referendum per l’abrogazione della suddetta legge e chiedendo ed ottenendo un Consiglio comunale aperto alla Cittadinanza. Questo, sia chiaro, non per concessione di chi amministra, ma per nostra iniziativa, attivando gli strumenti politici necessari per il raggiungimento di tale fine>>.

<<Abbiamo richiesto il Consiglio comunale aperto per dare ad ogni forza politica l’opportunità di chiarire la propria posizione di fronte ai cittadini, poiché a nostro avviso è sempre un fatto opportuno e necessario rendere conto delle proprie scelte politiche a chi ci ha votato – sottolineano i Cinque Stelle – ma soprattutto per dare voce ai cittadini che subiranno i tagli imposti dalla riforma senza mai essere stati interpellati e consultati.
Avevamo accolto con favore la presenza dell’Assessore alla Sanità Saccardi, recentemente disdetta. Meno soddisfacente dal punto di vista politico, ma pur sempre apprezzabile per valore tecnico, la presenza della Dott.ssa De Lauretis Commissario USL di Area vasta in sostituzione dell’Assessore>>.

Per quanto riguarda la data del 23 ottobre, ci sembrava una una possibilità accettabile in quanto, seppur di poco, precedeva la chiusura della raccolta firme del referendum per l’abrogazione della Legge sulla Sanità.

Purtroppo, è notizia di ieri, la comunicazione della segreteria di De Lauretis sulla disdetta della partecipazione per la data indicata ed il rinvio di ben due settimane, quindi al 12 novembre.

<<Tutto questo è inaccettabile e per un semplice motivo: il 12 novembre si saprà già se le firme raccolte per il referendum contro la riforma della sanità, e per il quale i comitati stanno spingendo per presentarlo entro il 2015, saranno sufficienti. Inoltre, chi ancora non si è esposto politicamente dinnanzi ai cittadini farà in tempo a cambiare posizione per quella data, ed in ultima istanza tale variazione è stata fatta in totale autonomia, senza l’opportuno confronto tra tutte le forze politiche, in maniera particolare nei confronti di chi lo ha chiesto tale consiglio, ovvero noi.

Chiediamo pertanto che la data del consiglio comunale aperto rimanga invariata.
Ribadiamo con forza che tutto questo è inaccettabile, proseguiremo nella nostra lotta in difesa della Sanità pubblica, raccogliendo firme fino al termine ultimo e continuando ad informare i cittadini sui fatti, grazie ai nostri tavoli sul territorio. Infine – concludono i consiglieri 5 stelle – non escludiamo manifestazioni di dissenso pacifiche per la data del 23 ottobre, nel caso la nostra richiesta non sia accolta, ed invitiamo i cittadini a seguire i nostri canali Social per gli aggiornamenti del caso. La Salute non si taglia, e gli impegni presi devono essere mantenuti, nel rispetto in primo luogo dei cittadini stessi!” >>.

Attivisti e Consiglieri del Movimento 5 Stelle Rosignano Elisa Becherini, Mario Settino e Francesco Serretti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi