giovedì , 17 Ottobre 2019

Edison cambia le carte in tavola (a pro suo) sul rigassificatore, Sindaco cosa intende fare?


Edison si fa nuovamente avanti per il rigassificatore a Rosignano e per togliere la Variante al Progetto Rosignano dallo stallo in cui è finita, adesso è disposta a spostare lo stoccaggio dell’etilene da San Gaetano, ma solo dopo aver ottenuto l’approvazione del progetto e senza alcun costo a suo carico. Di più: chiede al governo, che l’operazione Rosignano diventi un cardine per la Sen (Strategia energetica nazionale) per annullare il muro di opposizione al progetto da parte dei cittadini di Rosignano.

La nostra posizione è da sempre contraria a questo progetto, lo abbiamo sempre detto insieme ai nostri portavoce M5S in Regione Toscana e non sarà questo stratagemma di comodo da parte di Edison a farci cambiare idea, abbiamo già il rigassificatore a Livorno, sotto utilizzato e più che sufficiente, senza contare il forte impatto negativo che avrebbe sul nostro territorio e su noi cittadini.

Dato che il Sindaco si è limitato solo a qualche dichiarazione stampa generica sulla questione, la domanda diretta gliela facciamo noi con un’interrogazione urgente agli atti per il prossimo consiglio comunale.

<<Sindaco che cosa intende fare in merito all’ultima “Documentazione integrata volontaria” presentata da Edison, tenuto conto che la scadenza per presentare osservazioni è il 6 maggio prossimo?>>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi