martedì , 12 Novembre 2019

Biglietteria della Stazione di Rosignano: a rischio di chiusura permanente

La biglietteria della Stazione ferroviaria di Rosignano è a FORTE rischio di chiusura permanente: lanciamo l’allarme alla cittadinanza, è necessario che sia informata su questo possibile scenario, allarmante perché in controtendenza all’idea di sviluppo che dovrebbe essere associata pensando al futuro nostro Comune.

Ci siamo già occupati di questo problema, che annualmente interessa solo il periodo estivo (una decisione assurda ribadiamo), con un atto in Consiglio Comunale, chiedendo che Sindaco e Assessore competente si attivassero per chiedere un confronto con Trenitalia, Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) al fine di ridurre il periodo di chiusura della biglietteria, appunto nel periodo estivo.

Ma le informazioni che abbiamo ci segnalano la possibilità che diversamente da tutti gli anni la biglietteria potrebbe non riaprire affatto ad ottobre, chiudendo definitivamente, ed il personale potrebbe essere trasferito ad altra sede. La stazione di Rosignano, l’ultima nel nostro Comune con una biglietteria attiva, andrebbe ad essere degradata, rimanendo priva della funzione di presidio informativo e di sicurezza che la biglietteria assolve: chi non conosce le nostre linee ha bisogno di qualche informazione in più, per orientarsi rispetto a treni, orari e tempi di percorrenza, e un operatore alla biglietteria rappresentava  senz’altro un deterrente rispetto a possibili situazioni di sicurezza e vandalismo.

Una decisione così grave risulterebbe incomprensibile: la Stazione di Rosignano, con riguardo alle caratteristiche prestazionali e funzionali, è attualmente classificata da Rete Ferroviaria Italiana (RFI) come Silver, quindi con
frequentazione consistente; la stazione del nostro Comune vede transitare infatti molti turisti nei mesi estivi, ma anche studenti, lavoratori, cittadini, costituisce quindi un punto essenziale per il muoversi quotidiano e turistico;

E’ PRIORITARIO difendere e mantenere il valore di “porta principale” di accesso al nostro territorio che questa struttura di mobilità pubblica rappresenta, anche in considerazione della posizione strategicamente centrale che essa assume, il Movimento 5 Stelle con un atto congiunto con la lista civica Rosignano nel Cuore, chiederà in Consiglio Comunale che il Sindaco non perda altro tempo e si attivi rapidamente presso l’Assessore
regionale, gli uffici del trasporto regionale della regione Toscana per acquisire le dovute informazioni e garanzie che il nostro Comune non subisca passivamente la chiusura dell’ultima biglietteria ancora in funzione: sarebbe un grave passo indietro, inaccettabile.

Clicca QUI per il testo completo dell’Interpellanza

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi