mercoledì , 21 Agosto 2019

Stradone di Vada: la nostra mozione approda in consiglio regionale

12250043_1170687692944606_2225269966503422989_n

E’ la seconda nostra mozione che approda in consiglio regionale grazie alla sinergia tra i nostri portavoce comunali e i nostri portavoce in Regione oltre che al lavoro di noi tutti.

Nel mese di marzo scorso, a riguardo del problema della strada provinciale 13 di Vada dove troppe persone hanno purtroppo perso la vita, avevamo portato la voce legittima dei cittadini in Consiglio Comunale dando forza alla loro raccolta spontanea di firme che chiedevano la messa in sicurezza dello stradone di Vada, quello che collega il paese con la via Emilia

La nostra richiesta, attraverso una mozione,  di impegnare la Giunta a farsi concretamente protagonista di una soluzione definitivasollecitando urgentemente l’amministrazione e le autorità competenti per la gestione e manutenzione della strada provinciale 13 al fine di dotarla di idonee rotatorie presso gli incroci più pericolosi, di installare dissuasori di velocità nelle zone più densamente abitate e di adempiere a tutti gli interventi necessari per diminuire le criticità del tratto stradale e aumentare la sicurezza della strada, è stata approvata, ricorda Francesco Serretti.

Ma avevamo anche promesso di inviare 
 tutto ai nostri consiglieri portavoce in Regione, e così abbiamo fatto, mantenendo la nostra parola. Comunichiamo oggi ai cittadini che nei prossimi giorni la mozione promossa dai portavoce del M5S in Regione Toscana sarà protocollata per essere discussa in consiglio regionale, continua Elisa Becherini.

Conclude infine Mario Settino: nel frattempo l’amministrazione comunale aveva pensato di adottare la soluzione di chiudere il tratto nord della strada, senza però fare niente per l’ulteriore malcontento nei cittadini verso questa proposta, che invece da tanti anni aspettano le rotatorie e i dissuasori di velocità. 

I cittadini e la loro sicurezza meritano più attenzione. Vi terremo informati su ogni sviluppo.  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi