sabato , 18 Settembre 2021

SCUOLA: CHE FINE HANNO FATTO I P.E.Z.?

I Progetti Educativi Zonali (PEZ), finanziati dalla Regione Toscana ed elaborati dai Comuni (raggruppati in Conferenze Zonali per l’educazione e l’istruzione) sono pensati quale risposta integrata ai bisogni dei territori per mettere in atto azioni educative rivolte a bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 mesi e i 18 anni ed intervengono sia sul sistema dei servizi educativi per l’infanzia, per qualificare il sistema, coordinare i servizi e formare il personale, a sostegno di specifici bisogni educativi, sia sul sistema scolastico sia per contrastare la dispersione scolastica, promuovere l’inclusione degli studenti disabili e degli studenti stranieri e contrastare il disagio scolastico;
i PEZ vengono progettati dai Comuni a livello di Zona per l’Educazione e l’Istruzione (in Toscana sono 35), sulla base degli obiettivi presenti nelle linee guida annuali regionali e nel rispetto della dotazione finanziaria assegnata.

Per l’a.s. 2020/2021, era stato approvato dalla Regione Toscana un riparto dei fondi pari a complessivi € 6.200.000,00 a favore dei Comuni e delle Unioni di Comuni per la realizzazione dei Progetti Educativi Zonali – P.E.Z., ma non si hanno notizie sulla progettazione dei P.E.Z. per il prossimo anno scolastico 2021-2022, perché sembrerebbe che non ci siano attualmente risorse destinate a questa finalità nel bilancio regionale e che non sia neppure stata effettuata una variazione di bilancio in merito; conseguentemente, non ci risulta che siano ancora uscite le Linee guida per i P.E.Z. 2021-2022;

E’ fondamentale, soprattutto in un momento come questo, dare continuità per il prossimo anno scolastico ai progetti per il contrasto alla dispersione scolastica finanziati nell’ambito dei P.E.Z. per l’anno scolastico che volge al termine e che tali progetti siano imprescindibili e irrinunciabili per le scuole del nostro Comune. Per questo motivo abbiamo presentato un’interpellanza per sapere se corrisponda al vero che i P.E.Z. non sarebbero stati ancora finanziati dalla Regione Toscana per il prossimo anno scolastico 2021-2022 e nel caso in cui le nostre preoccupazioni fossero fondate, chiediamo di sapere se l’Amministrazione comunale abbia sollecitato la Regione Toscana per chiedere conto dei finanziamenti suddetti e con quali modalità lo abbia fatto.

Vi informeremo sulle risposte ottenute.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi