venerdì , 24 Maggio 2019

#RIFIUTI: UN MODELLO DI GESTIONE DA SUPERARE CON LA PROPOSTA DEL #M5S

NE PARLEREMO ASSIEME AI CITTADINI LUNEDÌ 29 GENNAIO, PRESSO LA SALA CONFERENZE DI PIAZZA DEL MERCATO, ALLE ORE 18, CON I PORTAVOCE PARLAMENTARI E REGIONALI DEL M5S, CON ESPERTI E TECNICI DEL SETTORE.

UN MESE FA QUESTA NOTIZIA:
“Sei persone sono state arrestate dai carabinieri forestali nell’ambito di un’inchiesta per traffico illecito di rifiuti. I reati contestati sono traffico di rifiuti, associazione per delinquere e truffa aggravata ai danni della Regione Toscana, quantificata in circa 4 milioni di euro. Sequestrate due aziende livornesi, i cui rifiuti finiti nel mirino sono passati dalle discariche di Scapigliato (Rosignano) e di Piombino.”

La questione delle infiltrazioni criminali nel traffico e nella gestione dei Rifiuti è però un tema nazionale, prossimo a essere definito come “Emergenza”. Non è l’unica criticità, è l’intero modello che deve essere discusso perché fallimentare, esistono esperienze, procedure alternative, concetti che conducono alla conclusione che discariche ed inceneritori devono progressivamente chiudere e diminuire, sono l’ultimo anello di un processo dove il trattamento “del rifiuto”, industriale o urbano che sia, passa a gestioni in grado di garantire gli obiettivi di legge sulla raccolta differenziata, concretizzare una vera economia circolare, e rispettare il principio europeo del “chi inquina paga”.

Sarà occasione per chiunque per conoscere una proposta che può portare a cambiare radicalmente la gestione fallimentare dei Rifiuti, generare un serio sviluppo economico basato sull’economia circolare che potrebbe aumentare posti di lavoro e salubrità ambientale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi