sabato , 14 Dicembre 2019

PROGETTO DEL PARCHEGGIO IN PINETA MARRADI: LA BEFFA OLTRE IL DANNO, ABBIAMO VOTATO CONTRO, ECCO PERCHÉ

PROGETTO DEL PARCHEGGIO IN PINETA MARRADI: LA BEFFA OLTRE IL DANNO, NOI ABBIAMO VOTATO CONTRO, VI SPIEGHIAMO PERCHÉ

Nelle delibere dell’ultimo consiglio comunale di questa legislatura, c’è una quota di compartecipazione del Comune al Project Financing per la realizzazione del Progetto riguardante la costruzione del parcheggio in pineta Marradi. Si tratta, udite udite, di un mutuo di ben 1.100.000 euro.

Sapete cosa significa? Che noi cittadini saremo chiamarti a #pagare #due#volte, la prima con la #perdita di una porzione della pineta, un luogo importante non solo dal punto di vista ambientale, ma anche storico e affettivo, la #seconda contribuendo #economicamente con una cifra altissima alla realizzazione del progetto.

Progetto che, lo ricordiamo per l’ennesima volta, vede la realizzazione di un parcheggio a due piani di cui uno seminterrato per un totale di 325 posti auto, 95 in più degli attuali 230. Una colata di cemento enorme in un contesto ambientale unico per la frazione di Castiglioncello, dall’alto valore storico, che disattende completamente le linee guida della mobilità sostenibile.

Questo parcheggio nel progetto sarà coperto dal verde. Ma invece, le spese folli le copriranno le #nostre #tasche, è bene che lo sappiate TUTTI…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi