giovedì , 17 Ottobre 2019

PINETA MARRADI INCONTRO PUBBLICO: Tagli, ripiantumazioni e idee per Castiglioncello

Il M5S Rosignano incontrerà i cittadini che vorranno partecipare ad un incontro pubblico che si svolgerà sabato 11 marzo, dalle ore 17.30 alle ore 20 presso la sala di Villa Celestina a Castiglioncello. Interverrà durante l’incontro anche Antonio De Masi, Docente e Agrotecnico.
“L’incontro avrà come scopo fare un punto della situazione sui tagli delle piante della pineta Marradi di Castiglioncello programmati dall’amministrazione comunale in seguito allo studio effettuato dall’Università di Pisa, ma soprattutto, sulle linee guida da seguire per una corretta rigenerazione della pineta, affinché ogni cittadino possa conoscerle e farsi promotore nel controllare che siano correttamente eseguite” spiega Francesco Serretti “linee guida peraltro suggerite dallo stesso studio dell’Università di Pisa. L’incontro sarà un momento importante per unirci nell’informazione, confronto e dibattito, sarà importante per noi Consiglieri ascoltare la voce dei cittadini sul taglio delle piante come unica unica strada percorribile”
Prosegue Elisa Becherini: ” Allo scopo di avere maggiori dettagli sulle ripiantumazioni che l’amministrazione comunale eseguirà e capire se saranno seguite le linee guida suggerite dall’Università di Pisa, abbiamo presentato un interrogazione, informeremo durante l’incontro sulle risposte ricevute. Vogliamo aprire un confronto insieme ai cittadini sulla salvaguardia del patrimonio ambientale e storico – culturale della pineta Marradi, un patrimonio della comunità”
Conclude Mario Settino: “Troppo spesso i cittadini vengono coinvolti solo per assistere a idee e progetti già sviluppati, noi pensiamo al contrario che debbano e possano essere protagonisti di scelte e percorsi fin dalla loro nascita. Per questo l’incontro avrà anche lo scopo ulteriore di invitare tutti i cittadini, che abbiano idee e proposte per il futuro di Castiglioncello, a partecipare ed esporle, ascolteremo ogni singola voce e prenderemo nota di tutti coloro che per ragioni di tempo non potranno parlare per un incontro successivo, da questo incontro prenderà il via infatti un percorso partecipato e pubblico che ci porterà ad incontrare tutti i cittadini di tutte le frazioni”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi