martedì , 31 Gennaio 2023

CAVALCAVIA SOLVAY: MOZIONE REGIONALE DEL M5S PER AVVIARE I LAVORI DI RIPRISTINO ENTRO IL 2023

“Già in passato la Regione è intervenuta finanziando interventi di ripristino di infrastrutture comunali che rivestono una particolare importanza strategica in virtù della loro funzione per la comunità ed il cavalcaferrovia di Rosignano Solvay dovrebbe essere una di quelle su cui intervenire al più presto.” Ad affermarlo è Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Regione Toscana.

Questa è una vicenda in cui i protagonisti sono il “ritardo” e “l’improvvisazione”: ancora ad oggi, sebbene il deterioramento di questa struttura sia iniziato molti anni fa, Il Comune non ha alcuna idea su come intervenire nè in che tempi riuscirci.

Ce ne siamo occupati per primi, come Consiglieri Comunali, assieme ai nostri attivisti, nel lontano agosto 2018, poi nel luglio 2019 e nel dicembre 2020, va sottolineato non per autocelebrazione, ma perchè essere intervenuti su questa questione per primi ha il significato di avere la conoscenza e l’attenzione giusta verso il territorio, al contrario della “dis-attenzione” mostrata da chi amministra il nostro Comune.

L’Amministrazione Comunale, per voce dei vari Assessori succeduti, in risposta alle nostre interrogazioni, ha sempre ribadito di aver già previsto nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche l’effettuazione per il 2020 gli interventi manutentivi necessari, e che la situazione era sotto controllo tramite monitoraggio “a vista”. Ma poi il 2020 eil 2021 sono trascorsi e della manutenzione non c’è stata traccia, anzi è “comparso” nel febbraio del 2022 l’annuncio di un progetto esecutivo e definitivo di adeguamento del cavalcavia già approvato in giunta da finanziare con il Bando previsto per i finanziamenti pubblici collegati alla mobilità e sicurezza stradale del PNRR.

Ma questo finanziamento con il PNRR è reale o immaginario?

L’Assessore Bracci nell’ultimo Consiglio Comunale nel novembre scorso ha comunicato che sarebbe in programma un intervento di “spicconatura” delle parti ammalorate del cavalcavia che potrebbero cadere, un intervento necessario ma non risolutivo.

Il cavalcavia degrada sempre più, in ogni caso non si deve più attendere: per questo il Movimento 5 Stelle si è attivato presso la Regione Toscana, con una Mozione, per impegnarla a reperire e stanziare i fondi necessari per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del cavalcaferrovia e delle aree dallo stesso interessate.

Link al comunicato regionale:
https://www.consiglio.regione.toscana.it/gruppi-politici/comunicati/comunicati_view?idc=54&id=20682&legi=11

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi