martedì , 12 Novembre 2019

Campo di calcio Barbensi nella frazione di Marittimo: subito la messa in sicurezza

A seguito delle segnalazioni che ci sono state inviate dai cittadini, non abbiamo esitato ad evidenziare la situazione delle tribune e della relativa strada di accesso del campo sportivo Barbensi di Rosignano M.mo, ritenute pericolose per l’incolumità degli spettatori, giudizio che condividiamo con convinzione.

Le immagini parlano da sole,  in una parte della struttura, la staccionata di protezione risulta sradicata dal terreno, divelta e pendente, nella parte centrale che dà sul fronte del campo, la staccionata è infilata dentro a dei buchi in modo volante e senza ancoraggio, in uno stato tale da non garantire il sostegno e facilmente sfilabile. Rimanendo alla staccionata, in molti punti risulta addirittura completamente assente, e non vi è alcuna segnalazione di queste zone pericolose, che permettano quantomeno di mettere in allerta il pubblico.

Non solo, abbiamo verificato una complessiva situazione di degrado,  il percorso che porta alle tribune presenta una strada dissestata e piena di buche (tanti bambini sono già inciampati e caduti).

Al campo sportivo, ogni sabato e domenica affluiscono centinaia di persone per vedere le partite dei propri figli, e tutti utilizzano le tribune in questione con evidente rischio dovuto allo stato delle staccionate: stiamo denunciando lo stato di pericolo, e abbiamo chiamato in causa il Sindaco in Consiglio Comunale con un’interpellanza per porre domande precise e capire come sia possibile un simile stato di  trascuratezza verso la struttura e le norme di sicurezza. Sono molti gli aspetti da comprendere, ad esempio se chi ha in carico la gestione e manutenzione del campo abbia fatto le dovute segnalazioni sullo stato delle staccionate agli uffici competenti, in caso di risposta affermativa perché non si è provveduto ad intervenire con le opportune opere per la messa in sicurezza.

La scarsa attenzione alla sicurezza del campo sportivo di Marittimo ancora una volta getta una luce poco rassicurante sia sulla capacità che sulla volontà di rendere lo Sport un settore di primo piano per il nostro Comune, servono impianti funzionali e con la dovuta manutenzione, una gestione APPROSSIMATIVA O PEGGIO ASSENTE è negativa, assistiamo troppo spesso a denunce da parte dei fruitori che palesano troppi disservizi, ricordiamo il caso della Piscina Comunale, dove la Società che si è aggiudicata la Concessione si è mostrata notevolmente carente nella manutenzione spettante.

Diamo allo Sport la dignità che merita, un appello che lanciamo con forza.

Leggi l’Interpellanza

Report fotografico dello stato di pericolo di alcune aree delle tribune:

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi