mercoledì , 17 Agosto 2022

“Boia” non si può dire, però si può: regalare 7,5 miliardi di Euro…

“Boia” non si può dire…sta male….

Però si può:

– regalare 7,5 miliardi di euro nostri alle banche;

– stare per 20 anni in Parlamento ed al Governo fregandosene dei cittadini, della salute, della pubblica istruzione e dell’ambiente;

– far continuare ad un condannato di legiferare per noi;

– avere veline e prostitute nelle varie amministrazioni ( niente contro la categoria ci mancherebbe…ma per favore pagatevele con i soldi vostri non con quelli dei cittadini..anche se alla fine sono la stessa cosa purtroppo );

– assistere immobili allo sperpero di danaro pubblico ( TAV …)

– buttare via miliardi negli F 35;

– regalare soldi alle lobby del gioco d’azzardo;

– nascondere rifiuti tossici e creare danni ambientali ad una regione intera;

– avere una pressione fiscale tale sulle imprese da farle scappare tutte all’estero disseminando disoccupazione a non finire;

– tentare di deturpare la costituzione;

– non rinunciare ai rimborsi elettorali;

– non volere il reddito di cittadinanza;

– non ridursi gli stipendi;

– schiaffeggiare una parlamentare ( neo-mamma che allatta in parlamento per non fare assenze…alla faccia delle assenteiste veline del PDL )

Ecc ecc ecc…

Ecco tutto questo si può fare… Però non dite BOIA a chi su tutto questo ci mette il proprio sigillo….quello no…non sta bene…

⭐⭐⭐⭐⭐

via Movimento 5 Stelle Rosignano’s Facebook Wall

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi