venerdì , 20 luglio 2018

MOBILITA’ SOSTENIBILE, AUTO ELETTRICHE, CAR SHARING SONO CONCETTI CHE ABBIAMO PORTATO IN CONSIGLIO COMUNALE

Condividiamo con tutti i cittadini un altro “amarcord”… era il febbraio 2017, quando la nostra mozione, presentata nel Consiglio Comunale di Rosignano Marittimo del 31 gennaio, che impegnava il Sindaco e la Giunta a sostituire i mezzi danneggiati della polizia municipale con mezzi ibridi o Full Electric, come fatto già in numerosi Comuni italiani, fu approvata all’unanimità.

E’ notizia recentissima che l’amministrazione comunale, in linea con quanto approvato in Consiglio Comunale, ha provveduto a ripristinare il parco auto della polizia municipale dotandolo di un’auto ibrida, alla quale ne seguiranno altre due nei prossimi mesi.

Quando Sindaco e giunta concretizzano un impegno preso con l’approvazione di una mozione, chiudono il cerchio democratico, permettendo all’Istituzione del Consiglio Comunale di svolgere il compito di luogo di rappresentanza dei cittadini.

Ovviamente la sola sostituzione di una tecnologia con un’altra, anche se a minore impatto, non si raggiunge una soluzione adeguata, se non accompagnata da misure in grado di diminuire efficacemente le determinanti della pressione ambientale e sociale dell’intero settore, ad esempio il numero dei veicoli privati in circolazione.

Per questo abbiamo lavorato con cura ed attenzione su un’altra Mozione, più completa ed ampia, su auto elettriche e car sharing, anch’essa approvata (luglio 2016), per impegnare la Giunta a:
– rilevare gli edifici rientranti nel suddetto regolamento
– verificare l’applicazione del regolamento edilizio al sopracitato art.31
– realizzare sul territorio comunale almeno un punto pubblico di rifornimento per veicoli elettrici
– prevedere l’esenzione di pedaggio, previsto per i vari parcheggi presenti nel territorio , per i veicoli elettrici non ibridi
– ad attivare gli uffici competenti affinché, entro 6 mesi dall’approvazione della presente mozione, venga elaborato un bando / una manifestazione di interesse per definire e quindi rendere disponibili le zone di parcheggio delle auto sul territorio del nostro Comune per il servizio di car-sharing, in modo che possano essere fruibili per i cittadini preziosi servizi di mobilità alternativa, senza alcun aggravio monetario per le finanze dell’ente locale
– invitare le società partecipate ad effettuare una pianificazione puntata alla sostituzione di parte del proprio parco veicoli con mezzi ibridi o full electric.

PURTROPPO SU QUESTO IMPEGNO L’AMMINISTRAZIONE E’ FORTEMENTE IN RITARDO.

Sul fronte della mobilità sostenibile c’è moltissimo da fare, ma solo il Movimento 5 Stelle ha idee chiare e precise, ed una sensibilità di cui abbiamo dato prova con le proposte delle nostre Mozioni.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi