mercoledì , 15 agosto 2018

M5S: QUESTION TIME SULLA BAIA DEL QUERCETANO

Non comprendiamo il silenzio del Sindaco su l’inconcepibile vicenda del ripascimento del Quercetano, l’ultimo comunicato ufficiale risale a due settimane fa e poi niente, come se la vicenda fosse conclusa: purtroppo non si è conclusa affatto, continuano le criticità, perché i frammenti di plastica in mare sono ancora numerosi e sembrano essere stati raccolti molto sommariamente, ed oltre a questo i riceviamo segnalazioni di cittadini che lamentano sfoghi sulla pelle (arrossamenti e bolle) dopo aver fatto il bagno. Siamo preoccupati per la salute dei bagnanti più deboli, anziani e bambini, c’è la necessità di capire cosa stia accadendo nella baia, l’operazione di ripascimento, condotta malissimo adesso potrebbe diventare un problema di ordine turistico e sanitario. Sappiamo che alcuni commercianti stanno registrando un calo di presenze nelle varie attività, registrando anche alcune disdette.

Il M5S presenterà un Question time nel prossimo Consiglio Comunale dove chiederà al Sindaco quali misure siano state prese per la tutela della salute dei bagnanti, visto che continuano i lavori e che nonostante le rassicurazioni, dell’avvenuta bonifica dei frammenti di tubo, questi ancora affiorano, e visto che numerosi cittadini, segnalano, dopo la balneazione, criticità dermatologiche. Abbiamo più volte espresso il nostro parere fortemente critico verso l’assoluta incongruenza, nei tempi e nei modi dell’intervento al Quercetano, e le criticità post intervento confermano il nostro giudizio.

I cittadini sono giustamente arrabbiati, il cartellone che è stato appeso alle finestre dell’Ufficio Turistico di Castiglioncello, dove si denuncia anche lo stato di degrado dell’intera frazione, mostra l’effetto di un’incapacità amministrativa palese, che colpisce i cittadini residenti, gli operatori turistici ed economici, i turisti stessi, in poche parole l’intera frazione di Castiglioncello. Noi siamo arrabbiati quanto loro, vicende così grottesche come il ripascimento della Baia del Quercetano sono una sconfitta per chi governa Rosignano Marittimo ed un danno grave per tutti noi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi