domenica , 16 Giugno 2019

LA SICUREZZA E’ UN UN BENE PRIMARIO

 

Pochi giorni fa c’è stata una rapina a mano armata all’ufficio postale di Vada, tre persone, di cui una armata di pistola, sono entrate all’interno dell’ufficio e hanno minacciato gli impiegati riuscendo a farsi consegnare il denaro contante che avevano in cassa, per poi fuggire a piedi.

Pensiamo che non si debba sottovalutare il fenomeno dei reati predatori, come le rapine appunto, ed anche furti nelle abitazioni, nei negozi, delle auto; la frequenza e la diffusione di tali reati condizionano le abitudini e lo stile di vita e riducono fortemente il senso di sicurezza di tutti i cittadini. E’ importante, al di là dei singoli episodi, che venga avviata una riflessione approfondita: i reati predatori sono in parte connessi a logiche che hanno diretta conseguenza rispetto al degrado urbano, occorre un’analisi a 360 gradi, per attuare gli interventi necessari.

In primo luogo occorre rafforzare il controllo del territorio, e vale ricordare che la Polizia municipale è l’unico vero strumento a disposizione del Sindaco per garantire la Sicurezza Urbana, ma occorre la volontà di permetterle di dare risposte efficaci sotto l’aspetto della quantità e della qualità servizio. E’ sempre questione di volontà politica l’attivarsi del Sindaco nelle Sedi opportune per chiedere di attuare le politiche pubbliche della sicurezza urbana integrata (coordinamento fra le polizie dello stato e le polizie locali).

In questi anni a Rosignano Marittimo ben poco è stato fatto, e quel poco si è rivelato inefficace, il degrado urbano è la spia anche del mancato controllo del territorio, c’è la possibilità di dare una svolta alle prossime elezioni, la scarsa attenzione verso la tematica della sicurezza è una mancanza notevole, che colpisce tutti: In questi anni in Consiglio Comunale siamo intervenuti con Mozioni specifiche, approvate all’unanimità ma rimaste in un cassetto.


Per il Movimento 5 Stelle la sicurezza è un bene primario, irrinunciabile per l’intera Comunità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abbiamo a cuore la tua Privacy. Questo sito o gli strumenti terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Ho preso visione dell'Informativa estesa (Cookie Policy) e della Privacy Policy, continuando a navigare acconsento all'uso dei cookie. Maggiori informazioni (Privacy Policy ai sensi del GDPR – Regolamento UE 2016/679)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi