venerdì , 15 dicembre 2017

MORIA DI PESCI: SPIEGAZIONI INSUFFICIENTI, AVANTI CON IL SUPPORTO DEI PORTAVOCE M5S REGIONALI, NAZIONALI ED EUROPEI

Le spiegazioni fornite dal Vice Sindaco Donati, apprese dai quotidiani, circa l’impossibilità d’analisi dei pesci prelevati dalla spiaggia antistante lo scarico a mare della Solvay, non sono convincenti.

Non ci convince l’intera vicenda, a partire dal mancato divieto iniziale di balneazione, ignorando il principio precauzionale, proseguendo con le assenti ma doverose comunicazioni ai cittadini da parte dei dirigenti Solvay, che hanno preferito fornire spiegazioni solo al Sindaco, per arrivare al comunicato beffa di oggi (Venerdì 8 Settembre) dell’Istituto di Zooprofilassi di Pisa, che di fatto non chiarisce come i pesci siano morti, sembrerebbe per l’impossibilità di analisi causata dallo stato deteriorato dei pesci ricevuti come campione. Ancora non è stato fornito un quadro completo dell’incidente avvenuto nella fabbrica, tutto questo da ben più di una settimana.

Nessuna trasparenza, colpisce l’assenza della volontà di informazione verso la cittadinanza; dal Sindaco Franchi, in qualità di tutore della salute della cittadinanza, ci saremmo aspettati maggiore comunicazioni verso la Cittadinanza; dal Vice Sindaco e Assessore all’ambiente Donati maggiore impegno nella ricerca delle cause, e non frasi di circostanza, è palese la mancanza di volontà di approfondire, nemmeno un ragionamento critico nell’apprendere l’incredibile gestione dei campioni di pesci e delle analisi beffa, che ha impedito il giungere alla verità sull’accaduto.

Per il rispetto profondo che abbiamo per le persone che vivono e frequentano il nostro territorio, in difesa del diritto di essere informati correttamente, non staremo immobili, informiamo la cittadinanza che stiamo procedendo ad interessare della grave questione i nostri portavoce in Parlamento, mentre i nostri rappresentanti M5S in Europa hanno già depositato un interrogazione su quanto accaduto a Rosignano, così come faranno i nostri portavoce in Regione.

Come Consiglieri Comunali, abbiamo inviato una richiesta di Atti, riguardanti tutto ciò che è stato fatto in occasione del prelievo di pesci, indirizzata al Sindaco e agli uffici preposti per chiedere in particolare:

1 – Perizia macroscopica sullo stato dei campioni;
2 – Documentazione fotografica ( o video) della raccolta dei pesci lungo la spiaggia e in mare;
3 – Attestato del loro stato alla presa in carico del laboratorio di zooprofilassi;
4 – Analisi chimica e batteriologica corredata dalle note che ne evidenzino i limiti;
5 – luogo dove sono stati smaltiti i restanti pesci recuperati con relativa documentazione di smaltimento.

E’ Prioritario che i cittadini siano informati su ogni possibile risvolto di questa preoccupante vicenda, Il M5S Rosignano non si fermerà fino a quando non avrà compiuto tutto il possibile per riuscirvi.

Invitiamo intanto tutta la cittadinanza a partecipare Martedì 12 alle ore 10:00 alla V commissione nella sala consiliare del comune di Rosignano Marittimo, vi aspettiamo.

Attivisti e Consiglieri del #M5SRosignano Serretti Francesco Mario SettinoElisa Becherini

Rispondi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi