domenica , 21 gennaio 2018

LA PROTESTA #DIGNITOSA E #PACIFICA DEGLI OSPITI DELLA RESIDENZA ASSISTITA VILLA SAN GIOVANNI

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 28 dicembre sono arrivati in Sala consiliare alcuni ospiti della residenza assistita Villa San Giovanni, struttura che ha ricevuto un’ordinanza del Sindaco di Rosignano (n.635 del 7 dicembre) che prevede il blocco delle attività entro il 9 gennaio 2018.

Il motivo di tale ordinanza è legato alla tipologia di ospiti presenti all’interno della struttura, considerati non autosufficienti. Ma queste persone sono volute venire in consiglio per dimostrare che così non è. L’ordinanza, è stata attualmente sospesa dal Consiglio di Stato.

Senza dubbio, ciò che ci ha colpito è la dignità e la determinazione di queste persone nel voler stare ancora in questa residenza, che per loro è casa….

Pur non entrando nel merito, riteniamo, vista la situazione, che il Sindaco dovrebbe farsi carico in modo concreto del futuro degli ospiti attualmente presenti nella residenza e del personale che vi lavora, e nel contempo attivarsi per far si che la società che gestisce la residenza possa affrontare le varie criticità con l’obbiettivo di mantenere la continuità della medesima, considerando il problema occupazionale che si verrebbe a creare in caso di chiusura della struttura.

Rispondi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi